3 Followers
39 Following
memoledolcememole

memoledolcememole

Dangerous Souls 03 Come fuoco sulla pelle

Come fuoco sulla pelle (Dangerous Souls Series #3) - Debora C. Tepes, Alexandra Gale

Tiago
Sono il fuoco che incendia i corpi e travolge i cuori.
Sono il sesso proibito.
Gusto avidamente la vita, la divoro.
Il ricordo dei suoi occhi neri come la notte mi perseguita, è impresso nella mia mente.
Lei è stata il mio mondo e oggi è la mia promessa infranta.
Lei mi odia e il suo rifiuto mi sta uccidendo.
Voglio che sia mia.
Voglio farmi perdonare.
Selena
Sono una promessa dimenticata, una ragazza distrutta, abbandonata al suo destino.
Sono ferita, contaminata, deteriorata.
Quel ricordo, conficcato tra cuore e mente, mi fa sopravvivere.
Lui mi tiene per mano e mi protegge: è il mio salvatore.
Lui mi abbandona e mi spezza.
Ora lo detesto, lo respingo, non voglio perdonarlo.
Eppure il mio corpo arde solo per lui.
Eppure il mio cuore batte solo per lui.

Debora C. Tepes è una brava scrittrice, capace di intessere trame mai scontate. La lettura risulta sempre scorrevole, l'editing curato, i personaggi ben delineati.
Con questo romanzo si mette alla prova con un argomento attuale e doloroso.
La trama si svolge tra passato e presente, dalla città di Tijuana e Los Angeles. Viene affrontato il problema del disperato viaggio dei clandestini messicani verso gli Stati Uniti nella speranza di una vita migliore e il destino terrificante di quelli che non ce la fanno, le bambine vendute come schiave e avviate alla prostituzione ...
Ho amato la protagonista di "Come fuoco sulla pelle", Selena è fragile e forte al tempo stesso, mi ha commosso e mi ha fatto male pensare a tutte le bambine del mondo che nel buio piangono in silenzio per non farsi sentire dai mostri.
Cosa per me non ha funzionato e mi ha deluso in questo romanzo è il protagonista maschile: Tiago.
Bellissimo, sexi e con fascino latino certo, ma i difetti per me superano i pregi. Dato che la trama alterna i pov di Selena e Tiago, attraverso i suoi pensieri e azioni impariamo a conoscere un ragazzo arrogante e superficiale, un "figlio di papà" come si definisce lui stesso, che passa le serate tra festini a base di alcol e sesso, che pensa di poter ottenere tutto quello che vuole, che tratta le donne in modo abominevole (anche la donna che dice di amare) .... semplicemente l'ho odiato e penso che la mia Selena meritasse molto di più.